duetart home...
   
 
 
about us
 
conctact
 
find us
 
to buy

Nome:
Luisa Protti

Luisa Protti, Milano, 1960. Diplomata in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Brera. Attiva alla Casa degli Artisti dal 1979. Vive e lavora a Milano.
Premi:
1996 Akademie Schloss Solitude, Stoccarda, Germania (borsa di studio)
2005 Forme a venire. Premio David di Michelangelo, Firenze (menzione speciale)

PRINCIPALI MOSTRE PERSONALI E COLLETTIVE:
2008
Foglia Pernacchia e diSegni per l’Infinito,
Casa degli Artisti Milano (personale)
Quadriennale di Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma

2007

Luciano Fabro e amici,
Galleria Lelong, Zurigo
Galleria De Foscherari, Bologna

2006
XII Biennale Internazionale di Scultura, Museo della Scultura (ex Convento di San Francesco), Carrara
A Fronte: retrospettive, Così io sono assorta, Casa degli Artisti, Milano (personale)

2005
Forme a venire. Premio David di Michelangelo per la scultura emergente, 
Accademia  di Belle Arti, Firenze

2004
Luciano Fabro: Convivio
, Musée Bourdelle, Parigi

2003
Servizio civile per l’arte
, Espace d’Art Contemporain, Tour Refous, Jardin Botanique, Porrentruy
Gelato, Lingua, Bisteccona
…, Studio Cristina Del Ponte, Locarno (personale)

2001

Tuttointesta, Studio Cristina Del Ponte, Locarno (personale)

2000

Collettivo Italiano, Immagine naturale 7, in La Beauté
, Palazzo dei Papi, Avignone
Immagine naturale 8
, Bocklin Atelier, in collaborazione con la galleria Lelong, Zurigo

1999
Nuove forme. Dialogo sulle loro possibilità
, Colpo di fulmine, spazio per l’arte contemporanea, Verona

1998
Nuvola,
Galleria Elisabeth Kaufmann, Basilea, (personale)
L’immagine naturale, galleria Micheline Szwajcer, Anversa

1997
Fuoricentro, contesti di arte contemporanea
,  spazio per l’arte contemporanea Expo Tor Bella Monaca, Roma
D'apres Promethe
(con A.Giorgi) Atelier des Enfants, Centre Georges Pompidou, Parigi

1995
Per rivalutare la Lira 1, galleria Elisabeth Kaufmann, Basilea (personale)
Per rivalutare la lira 2, Akademie  Schloss Solitude, Stoccarda (personale)

1994
Pesi
, galleria Elisabeth Kaufmann, Basilea (personale)
Co-habitazione, Palazzo Fabroni, Pistoia

1993
XLV Esposizione internazionale d’Arte. Punti Cardinali dell’Arte
, Padiglione Italia, Biennale di Venezia.

1992 Imenei e Vetri, galleria Erha, Milano (personale)

1991 Le regole del gioco, galleria Salvatore Ala, New York

1989
Odalische
, galleria Gabriele Fasolino, Torino (personale)
Fabbrica,  nuova arte contemporanea, ex fabbrica Mida, Brescia

1987
Galleria Salvatore Ala, New York (personale)

1985 Mostre Casa degli Artisti, Casa degli Artisti, Milano

1983 Filologiae, Sacrestia Bramantesca, Santa Maria delle Grazie, Milano

1982 Antipasti, in Il Materiale delle Arti, Sala Viscontea, Castello Sforzesco, Milano
Aperto ‘82, Magazzini del Sale, Biennale Arti visive ’82,Venezia.

LIBRI:
2006
Adachiara Zevi, Peripezie del dopoguerra  nell’arte italiana,  edizioni Einaudi, Cles   (Trento)

2005
Giulio Ciavoliello Dagli anni Ottanta in poi, Juliet Editrice/Artshow Edizioni, Milano, Italia
AA.VV Percorsi in fuga, edizioni I.S.U. Università Cattolica, Milano, Italia

2003
Luciana Trombetta, Casa degli Artisti, cronistoria  dal 1978 al 2003, edizioni Per l’arte 19, Casa degli Artisti Milano, Italia

2000
10 Jahre, a cura di Jean-Baptiste Joly e Andrea Vilter, Edition Solitude, Stoccarda, Germania

1999
Jole de Sanna, Forma. L’idea degli artisti 1943-1997, universitaria Costa&Nolan, Editori Associati Srl. Faenza, Italia

1998
Marco Meneguzzo, Due otre cose che so di loro…, edizioni Electa, Milano, Italia

1992
Jole  de Sanna, Luisa Protti, edizione Vanni Scheiwiller, Milano, Italia

1980
L. Fabro, Regole d’Arte, edizioni Per l’arte 3, Casa degli Artisti Milano, Italia. 

CATALOGHI:
“XII Biennale Internazionale di Scultura-Una Biennale per il Museo: la contemporaneità  dell’arte”, a cura di Bruno Corà, edizioni Logos, Modena. Italia.
“Casa degli Artisti a Villa La Scagliola”, a cura di Laura Vecere, Per l’Arte 20 Verbania, Casa degli Artisti Milano, Italia.
Forme a venire-Premio David di Michelangelo per la scultura emergente”, a cura di   Bruno Corà e Francesca Ciaravino, edizione Gli Ori, Prato, Italia.
“Luciano Fabro e amici”, Galleria Lelong Zurigo, luglio 2007
“Essenziale all’arte”, ed. gli ori, Bologna, dicembre 2006
“Luciano Fabro – Convivio - musée Bourdelle”, édition des musée de la Ville de Paris, Paris Musée 2004
“Servizio civile per l’arte, Luciano Fabro e la casa degli artisti”, a cura di Romain Crelier e Philippe Queloz, edition espace d’art contemporain (les halles), Porrentruy, 2003.
“La Beauté”, Avignone, 2000.“luciano fabro-immagine naturale VIII”, testi di Luciano Fabro e Rudolf Schmitz, Galerie Lelong, Zurigo, 2000.
“Fuoricentro”, a cura di Daniela Lancioni e Gianni Dessì, Stampa Aurelia 72, Roma, dicembre 1996.
“Giovane Arte Contemporanea”, a cura di Claudio Cerritelli e Luisa Somaini, Assessorato alla Cultura, Regione Lombardia, marzo 1995.
“Ad Usum Fabricae”, a cura di Gianni Fileccia, edizioni De Luca, 1995.
“XLV Esposizione Internazionale d’Arte”, edizioni La Biennale di Venezia, Marsilio, giugno 1993.
“Forma Italiana-Individualità”, a cura di Francesco Poli, editions Alessandro Vivas,  novembre 1993.
“Opera”, a cura di Bruno Corà e Aldo Jori, associazione culturale per le arti visive, Perugia, 1992.
“Fabbrica”, a cura di Bruno Corà e Massimo Minini, edizioni l’Obliquo, Brescia, 1989.
“Conto Terzi”, a cura di Elisabetta Longari, associazione culturale Soncino, 1989AA.VV.
“Filologiae”, edizione Per l’arte 5, Casa degli Artisti, Milano. 1983
“Fabro-Entretiens/Travaux 1963-1986”, Art Edition 7, Paris-Musees, giugno 1987.“la Biennale arti visive ‘82”, edizioni Electa, Venezia 1982.AAVV.
“Antipasti”, edizione Per l’arte 4, Casa degli Artisti, Milano. 1981

Materiale relativo al lavoro di Luisa Protti è presente in tutte le edizioni della Casa degli Artisti a partire dal 1982 (vedi “CASA DEGLI ARTISTI, Cronistoria dal 1978 al 2003” di Luciana Trombetta).





duetart gallery

vedi opere:
Proposizioni per una genealogia