duetart home...
   
 
 
about us
 
conctact
 
find us
 
to buy
 

Donald Baechler - The Enemies of the Rose

Autore: Donald Baechler

Titolo: The ENEMIES of
the ROSE and other works

Numero pagine: 216

Dimensione: 17X23,5cm

Anno: 2005

Prezzo: 22

 

La rosa è il simbolo che Donald Baechler adopera dagli Anni '80 per diffondere nel mondo un messaggio di amore e di bellezza che tutti possono comprendere. La sua arte è apparentemente semplice e immediata, ma è costituita da rimandi e particolari che lo spettatore è invitato a indagare. L'artista raccoglie sempre nei suoi lavori le immagini che cattura nei suoi frequenti viaggi o nelle sue letture. Le sue opere sintetizzano il linguaggio infantile, l'illustrazione, l'immaginario dei folli. Vi è una vitalità inarrestabile, un flusso leggero e ironico di segni e icone che si mescolano come in un caleidoscopio. Nei suoi lavori vi è sempre la magia della semplicità e anche l'ossessione per le immagini, per la loro ripetizione infinita e per le altrettanto infinite possibilità di variazione. Baechler disegna moltissimo, si può dire che il disegno accompagni la sua vita quotidiana: è una sorta di diario delle proprie sensazioni, dei ricordi, delle paure.
"I nemici della rosa" è una mostra che nasce da un vecchio libro illustrato trovato dall'artista in una libreria antiquaria viennese. Si tratta di un libro di floricultura in cui sono descritti centinaia di insetti, potenziali assalitori della rosa. Naturalmente la descrizione scientifica viene interpretata dall'artista come la metafora di un sempre possibile attacco alla bellezza. La rosa in pericolo è il simbolo di una bellezza e di un amore messi ai margini in una società violenta. "I nemici della rosa" sono quelli che non comprendono l'arte e non conoscono il linguaggio poetico dei fiori.